Il Primo Ministro accusato di coinvolgimento nell'omicidio di due deputati

Il primo ministro Carlos Gomes Junior sarebbe coinvolto nell'omicidio di due deputati: è l'accusa contenuta in una lettera aperta a firma di una decina di membri del Partito africano per l'indipendenza della Guinea Bissau e del Capo Verde (Paigc, al potere). I deputati del Paigc, Helder Magno Proença e Baciro Dabo, sono stati assassinati nel Giugno 2009: due mesi fa le loro famiglie hanno organizzato a Bissau una marcia per chiedere giustizia.

Secondo i firmatari della lettera, l'ex-capo di stato maggiore, l'ammiraglio Jose Zamora Induta avrebbe già confermato il coinvolgimento del primo ministro. Intanto ad essere condannato a tre anni di carcere con la condizionale è l'ex-segretario di Stato al tesoro, Maria Paula Costa, colpevole di appropriazione indebita di fondi pubblici per più di 160.000 dollari; i fatti risalgono al 2006.

Informativa sulla Privacy

©2022 RETE GB | RETE GUINEA BISSAU ONLUS
ORGANISMO DI VOLONTARIATO
via dell’Industria 1/C - San Martino Buon Albergo (VR) 37036 Verona - info@retegb.org
Cod. Fiscale 93130820231

Search